Ferdinando I De Medici, Buon Compleanno Ilaria Con Fiori, Tanqueray Gin Prezzo, Oroscopo Oggi 19 Agosto 2020, Donne Famose Nate Il 7 Ottobre, Natale Da Chef Budget, Medea Pasolini Cappadocia, Preghiere Dei Fedeli Per La Famiglia, " /> Ferdinando I De Medici, Buon Compleanno Ilaria Con Fiori, Tanqueray Gin Prezzo, Oroscopo Oggi 19 Agosto 2020, Donne Famose Nate Il 7 Ottobre, Natale Da Chef Budget, Medea Pasolini Cappadocia, Preghiere Dei Fedeli Per La Famiglia, " /> Ferdinando I De Medici, Buon Compleanno Ilaria Con Fiori, Tanqueray Gin Prezzo, Oroscopo Oggi 19 Agosto 2020, Donne Famose Nate Il 7 Ottobre, Natale Da Chef Budget, Medea Pasolini Cappadocia, Preghiere Dei Fedeli Per La Famiglia, " /> Ferdinando I De Medici, Buon Compleanno Ilaria Con Fiori, Tanqueray Gin Prezzo, Oroscopo Oggi 19 Agosto 2020, Donne Famose Nate Il 7 Ottobre, Natale Da Chef Budget, Medea Pasolini Cappadocia, Preghiere Dei Fedeli Per La Famiglia, "/>

significato nome melissa wikipedia

Lunghezza del peduncolo: 2 – 4 mm. 1753"[9] del 1753. Nel resto dell'Europa si trova nella penisola, Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 800, Note: i caratteri variabili sono probabilmente dovuti ad un caso di. Signification du prénom Mélissa. I fiori, a volte unilaterali, sono sottesi da bratteole a forma lanceolata e contorno intero. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php I fiori hanno un portamento nutante. La parte aerea del fusto è eretta e ampiamente ramosa. [7][8], Il nome scientifico della specie è stato definito da Linneo (1707–1778) nella pubblicazione "Species Plantarum - 2: 592. [6] Il nome specifico (officinalis) indica una pianta curativa o supposta medicinale. Dal punto di vista fitosociologico alpino la specie di questa scheda appartiene alla seguente comunità vegetale:[21], Per l'areale completo italiano la specie di questa voce appartiene alla seguente comunità vegetale:[22], Descrizione: l'alleanza Arundo plinii-Rubion ulmifolii è relativa alle comunità dominate dalla specie Rubus ulmifolius e si sviluppa su terreni a varia ritenzione idrica. Riproduzione: la fecondazione avviene fondamentalmente tramite l'impollinazione dei fiori (vedi sopra). L'elenco seguente indica alcuni tra i sinonimi più frequenti:[2], Melissa officinalis è nota per le sue proprietà medicamentose ed è molto apprezzata anche come erba aromatica e per la preparazione di infusi dissetanti dal sapore di agrumi (che è valso il nome di "cedronella"). [5] Joseph Pitton de Tournefort, un botanico francese, è stato il primo a nominare queste piante . È stata largamente utilizzata nei secoli scorsi, in preparazioni specialistiche quali, per esempio, lo spirito di melissa[29], detto "acqua antiisterica" perché particolarmente utile per calmare il nervosismo nelle giovani donne[30]. Il colore delle foglie è verde intenso nella parte superiore e verde chiaro nella parte inferiore. Dispersione: i semi cadendo a terra (dopo essere stati trasportati per alcuni metri dal vento –, Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 1000/2000, Formazione: delle comunità perenni nitrofile, Descrizione: queste piante sono alte da 4 a 15 dm; l'odore è sgradevole; la villosità è più densa; la base delle foglie è troncata o cordata; il colore delle foglie nella parte, Distribuzione: in Italia è una sottospecie comune e si trova dal Centro verso il Sud. Non sono noti studi clinici controllati in donne in gravidanza e allattamento in conformità con la prassi medica generale, il prodotto non deve essere utilizzato senza prima aver sentito il parere del medico. Deriva da un vocabolo greco antico, attestato in dialetto ionico come μέλισσα (mélissa) e in dialetto attico come μέλιττα (melitta), a sua volta derivato da μέλι (méli, "miele", da cui anche Pamela, Melita e Mellito); il suo significato è "colei che fa il miele", ossia "ape" (lo stesso del nome Debora), sebbene vada notato che il termine era usato anche per indicare le sacerdotesse pagane, in particolare quelle di Delfi . Dimensione della lamina delle bratteole: larghezza 1,5 – 2 mm; lunghezza 3 – 7 mm. La disposizione delle foglie lungo il fusto è opposta a 2 a 2 e ogni coppia è disposta a 90° rispetto a quella sottostante. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_harry_book.php [16] La conservazione della melissa viene fatta tagliando la pianta quando è ancora in fiore: si legano i rami in piccoli fasci e si appendono ad essiccare in un locale fresco e asciutto. Si tratta di comunità con gradienti ecologici diversi in riferimento alla condizione idrica dei substrati. Le parti usate sono soprattutto le foglie, ma anche i fiori e gli steli, raccolti subito prima o durante la fioritura. Di seguito vengono descritte brevemente queste varietà. Altre alleanze per questa specie sono:[22]. L'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre per la festa di Ognissanti. Curò anche Amaltea quando il dio le spezzò per errore un corno, che poi divenne la cornucopia. Sono picciolate con lamina a forma ovata e base ottusa (cuneata nella zona dell'infiorescenza). Si possono anche moltiplicare per divisione dei cespi interrando le piantine ad una distanza di circa 30 cm in modo che abbiano spazio sufficiente per crescere e infoltirsi; in questo periodo le piantine andranno annaffiate abbondantemente; solo quando le piantine avranno attecchito bene le annaffiature andranno ridotte in modo da non compromettere il contenuto aromatico delle piante. Function: _error_handler, Message: Invalid argument supplied for foreach(), File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php Function: view, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Melissa_(mitologia)&oldid=90507872. Le foglie inferiori sono più cuoriformi. Etymologie : Abeille (grec). [2][28], Questa entità ha avuto nel tempo diverse nomenclature. Dizionario etimologico-scientifico delle voci italiane di greca origine, Santi e fanti - Dizionario dei nomi di persona, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Melissa_(nome)&oldid=115296506, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome ", Melissa Burke è un personaggio della serie televisiva, Melissa Chas' è un personaggio della serie televisiva. I fusti sono a sezione quadrangolare (a causa della presenza di fasci di collenchima posti nei quattro vertici). Genre : féminin,fille. Line: 192 La distribuzione di questa alleanza è relativa all'Italia centro-meridionale e in generale all'area mediterranea europea.[23]. In cucina è utilizzata come erba aromatica e officinale per insaporire diversi piatti, è apprezzato l'odore di limone che emana strofinando le foglie. I semi sono sprovvisti di endosperma. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 3 set 2020 alle 09:58. Attualmente la Melissa officinalis viene impiegata come sedativo negli stati d'ansia con somatizzazioni viscerali ed irrequietezza ed anche in patologie dispeptiche gastroenteriche grazie alla sua azione spasmolitica e nella cura dell'emicrania. [10], L'altezza di queste piante varia da (3) 5 a 8 dm. Function: view, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/controllers/Main.php Line: 208 [2], Il nome generico (Melissa, dal greco antico: μέλισσα, mélissa, «ape») secondo la mitologia fa riferimento ad una ninfa che avrebbe inventato l'arte dell'apicoltura.[3][4]. Arcang., 1894. Melissa è una ninfa della mitologia greca. Le radici sono secondarie da rizoma. Lunghezza dei fiori: 8 – 15 mm. altissima (Sm.) Infatti, conosciuta fin dal Medioevo per le sue proprietà antiisteriche e sedative, è capace di curare disturbi gastrici e nausee da ipereccitabilità, amenorree e dismenoree di origine psichica"[31]. Etimologia. File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php La superficie è sparsamente pelosa. Line: 68 Il rizoma normalmente è orizzontale. In inglese il nome è comunemente in uso dal XVIII secolo[5]; la sua diffusione in Italia è molto recente: secondo dati raccolti negli anni 1970, le donne così chiamate, sparse nel Nord del paese, non raggiungevano il centinaio[1]. Il frutto è un tetrachenio (composto da quattro nucule) racchiuso nel calice persistente. Il numero cromosomico di M. officinalis è: 2n = 32 e 64. "Secondo la teoria delle signature la Melissa è pianta di Venere per eccellenza, cioè pianta medicinale per i disturbi femminili. La semina avviene in primavera direttamente all'aperto.

Ferdinando I De Medici, Buon Compleanno Ilaria Con Fiori, Tanqueray Gin Prezzo, Oroscopo Oggi 19 Agosto 2020, Donne Famose Nate Il 7 Ottobre, Natale Da Chef Budget, Medea Pasolini Cappadocia, Preghiere Dei Fedeli Per La Famiglia,

Share your thoughts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi