24 04 2018 Calendario, San Zeno Verona 2020, Adrenalyn 2021 Top Player, Diana Nome Bimba, Diminutivo Di Luciana, Daniele Mondello Scomparsa, Hendrick's Midsummer Solstice, Buongiorno Benessere Rai 1 Oggi, Vocabolario Nome Derivato O Primitivo, " /> 24 04 2018 Calendario, San Zeno Verona 2020, Adrenalyn 2021 Top Player, Diana Nome Bimba, Diminutivo Di Luciana, Daniele Mondello Scomparsa, Hendrick's Midsummer Solstice, Buongiorno Benessere Rai 1 Oggi, Vocabolario Nome Derivato O Primitivo, " /> 24 04 2018 Calendario, San Zeno Verona 2020, Adrenalyn 2021 Top Player, Diana Nome Bimba, Diminutivo Di Luciana, Daniele Mondello Scomparsa, Hendrick's Midsummer Solstice, Buongiorno Benessere Rai 1 Oggi, Vocabolario Nome Derivato O Primitivo, " /> 24 04 2018 Calendario, San Zeno Verona 2020, Adrenalyn 2021 Top Player, Diana Nome Bimba, Diminutivo Di Luciana, Daniele Mondello Scomparsa, Hendrick's Midsummer Solstice, Buongiorno Benessere Rai 1 Oggi, Vocabolario Nome Derivato O Primitivo, "/>

aristotele visione politica

Please choose a different delivery location. Aims and Methods in Aristotle’s Politics, «CQ», 27, 159-172. IV 4 (1291b30-92a38) e 6 (1292b25-93a12) risponda all’analisi di forme storiche di questo regime, resterebbe deluso: l’individuazione dei caratteri di ciascuna sottospecie è inserita in uno schema teorico dominato dalla simmetria tra i due regimi opposti —democrazia e oligarchia— in uno spettro continuo da una forma più moderata ad una di completa illegalità, secondo la regola degli opposti chiaramente enunciata a Pol. le riserve si questa interpretazione in Bertelli, 19942 (= Bertelli, 20172). (2011). 33  Vid. La seconda risposta si avvale sia dell’argomento già usato della superiorità del giudizio collettivo, concesso che la moltitudine in questione non sia lian andrapododes, non troppo simile agli schiavi, sia dell’argomento di derivazione platonica della superiorità della competenza d’uso sulla competenza del produttore50, ma depotenziata dell’assimilazione platonica tra competenza d’uso e sapere scientifico: «qui per Aristotele la competenza d’uso si fonda sull’uso stesso e può essere quindi condivisa da tutti i profani della tecnica produttiva, purché facciano uso dell’oggetto prodotto»51; e gli esempi di buon giudizio —del «capofamiglia» (oikonomos) come miglior giudice di una casa, del pilota per il timone e del daitumon (invitato) per il banchetto (in particolare questo)—rivelano la non troppo sottintesa critica a Platone. ), Aristotele menziona le confische a danno dei benestanti (VI 5, 1320a4-17); e, stante che «le democrazie nella forma estrema sono molto popolose ed è difficile radunare i cittadini in assemblea senza compenso», nel caso non vi siano sufficienti entrate della città, a questo si provvede con imposte straordinarie e confische a carico dei ricchi; quando le entrate vi siano, i «demagoghi» le distribuiscono senza nessun criterio ai poveri «come un vaso forato» (1320a31-32). In realtà si possono avanzare validi argomenti contro questa interpretazione: innanzi tutto Aristotele nella Politica non parla mai di una «costituzione clistenica», ma si limita a citare solo alcune riforme (Pol. III con le due serie rispettivamente di costituzioni rette e degenerate, ora la causa della varietà dei regimi e delle loro sottospecie (infatti democrazia e oligarchia presentano ora una varietà superiore ai due tipi semplici di Pol. La prima classificazione (Pol. Sovereignty and its Discontents in Ancient Greece, Austin, Univ. *FREE* shipping on eligible orders. 41  La cautela è rivelata anche dal punto di vista lessicale: la parola demokratia non compare mai, il soggetto della dimostrazione è il plethos o i polloi; l’unica volta in cui compare la parola demos (1281b16) è associata a plethos e si trova nel contesto di un’obiezione avversa; cfr. File: PDF, 8.97 MB. II, 37, non si fa parola di assegnazione delle cariche per sorteggio, ma in base ai meriti di ciascuno. Aristotele. 10404470014. 6Eppure —e la cosa potrebbe apparire sorprendente— Aristotele ricorre proprio al principio della rotazione del comando e dell’essere comandati (archein kai archesthai katà meros) per delimitare l’area specifica dell’arche politike —l’autorità politica—12, in polemica con Platone che identificava tutte le forme di comando (politico, regale, famigliare), differenziate non per specie (eidei), ma per quantità (plethei). In Pol. A Commentary on the Aristotelian Athenaion Politeia, Oxford, Clarendon Press. III 1, 1275b18-9), e che la città «è una comunità di cittadini che condividono una costituzione» (1276b1-2), deve constatare non solo la variabilità della categoria «cittadino» in relazione alle diverse costituzioni, ma che anche la sua «virtù» —cioè l’eccellenza della sua prestazione— è una variabile dipendente dalla costituzione stessa: la «virtù» del cittadino, al di là della capacità di assolvere bene al proprio ruolo, consiste nella «salvezza della comunità», cioè della costituzione che la governa (1276b228-9). Bertelli, L. (20181). I e II è rappresentata dal fatto che gli agenti non sono più i generici eleutheroi kai isoi, ma la categoria più specifica dei cittadini: il che non sorprende considerato che il polites e la sua definizione è l’argomento dei primi cinque capitoli del III libro. of Texas Press. Politica [Aristotele, Laurenti, R.] on Amazon.com.au. (eds. IV 4, 1290b40-91b2: in base alle prestazioni Aristotele indica: gli agricoltori (trophe), lavoratori manuali (banausoi: funzione tecnica), commercianti (agoraion), teti, militari (difesa), funzione deliberante e giudiziaria, la classe «liturgica» dei ricchi, i funzionari pubblici e le cariche (archai). La Repubblica, vol. III 7, 1279a37-79b4)— che, pur dotato di una virtù limitata (quella guerriera), è tuttavia rivolto all’interesse comune —e, pertanto, può essere considerato tra le costituzioni corrette— segna un forte distacco dall’assioma platonico dell’incapacità del plethos a governarsi per la mancanza di techne politike. ), L’Athenaion Politeia di Aristotele,1891-1991. L’ homoiotes si applica ad un’alleanza militare, dove i membri della relazione si misurano in ragione della quantità, o a un ethnos —«popolo»— suddiviso in comunità di villaggio equivalenti, ma l’unità della città risulta dalla complementarità di elementi differenti19, legati tra loro da un rapporto di reciprocità: e con brusco salto nell’argomentazione Aristotele evoca l’«eguaglianza per reciprocità» (to ison to antipeponthos) come salvezza delle città «come è stato affermato in precedenza nell’Etica» (Pol. Accattino, 2013: 198. Intersezioni possibili, Milano, 27-83. Law and justice in Aristotle, in Harris, E. M., Canevaro, M. Rhodes, 1981: 510; Hansen, 2003: 365). 12  Vid. II 2, 1261a32-b6; tr. Prot. 18Come si è già detto sopra, la classificazione formale dei tipi di costituzione di Pol. E che questa sia la soluzione preferita da Aristotele si deduce dall’esclusione dei lavoratori manuali, dei contadini e degli artigiani dalla sua ariste politeia: quanti sono addetti alle funzioni rivolte alla sopravvivenza non saranno «parte della città», ma solo strumenti necessari (Pol. 31Gli altri quattro tipi di democrazia sono distinti sulla base del criterio più o meno allargato di partecipazione alla politeia e del rispetto della legge: si va dal tipo che prevede un censo minimo per l’assegnazione delle cariche, a quello che concede la cittadinanza a tutti i cittadini di «nascita non contestabile» (anupeuthunoi)70 e a quello ancora più estensivo che la concede a tutti purché cittadini. 47  Cfr. Resp. Forme di argomentazione nella Politica, in Lisi, F., Curnis, M. HomeNew serie8Aristotele. La Politica. E che egli considerasse questo il modo corretto della rotazione si deduce dal fatto che nella ariste politeia di Pol. 406-7)11. anche Pol. Aristotle’s Relevance to Modern Democratic Theory, «ARSP», 94, 283-94. V 9, 1310a28-32). (eds.) Allora tre sono le parti dell’amministrazione domestica, una padronale, di cui si è parlato prima, una seconda che riguarda il padre, una terza coniugale —infatti consiste nell’esercitare l’autorità su moglie e figli, in quanto liberi l’una e gli altri, però non lo stesso tipo di autorità, ma sulla moglie un’autorità del tipo di quella del politico—16, sui figli invece del tipo di quella del re. Bertelli, L. (1977). Resp. Si potrebbe contestare che come nelle technai in genere —e il richiamo alla medicina è chiara reminiscenza platonica—48 a giudicare debbano essere i competenti nell’arte, così anche nella scelta di chi deve governare dovrebbe essere richiesta la stessa competenza. ), distinzione che ammette accanto alla scienza dell’oggetto una competenza diffusa: come osserva giustamente Accattino49, l’intenzione di Aristotele è quella «di smontare l’identità forte che Platone istituisce tra competenza e sapere, mostrando che esistono livelli diversi di competenza, uno dei quali può essere riconosciuto anche all’individuo della moltitudine». Bertelli, L. (20182). 14  Per l’impianto argomentativo di questo capitolo e per i riferimenti ad EN per i rapporti anima/corpo, nous/orexis rinvio a Schütrumpf, 1991: 248-262, Besso, 2011: 234-241. Schütrumpf, 1991: 364-66; Besso, 2011: 312-14. Bertelli, L. (19942). III 4, 1277a14-5, e sopattutto EN VI 5, 1140b8-11 (esempio di Pericle). 18  Per la struttura dialettica della critica a Platone rinvio a Bertelli, 1977: 30-41; il riferimento è a Plat. 21La conclusione di questa tormentata difesa della legittimità del plethos a partecipare al governo rivela tutte le perplessità di Aristotele sul tema di chi deve essere sovrano nella città: come nel finale del cap. Studi sul pensiero politico greco, Alessandria, Edizioni dell’Orso. Allo stesso modo, quando governano, gli uni esercitano una carica, gli altri un’altra (Pol. ), Aristoteles’ “Politik”, Göttingen, Vandenhoeck & Rupprecht, 277-291. Charles, D. (1990). Non poteva mancare l’attenzione per le misure economiche della democrazia estrema gestite dai demagoghi per compiacere il popolo: in qualche misura memore dei «cattivi coppieri» platonici (Resp. Nussbaum, 1990 (per altra bibliografia vid. (ed. 61  Polit. IV 6, 1292b25-34, la valutazione positiva di questo regime (vid. 34La quarta forma di democrazia (IV 6, 1292b41-93a10) a differenza delle altre, è introdotta da una notazione cronologica e da una considerazione di ordine socio-economico: essa sarebbe l’ultima a sorgere in ordine di tempo (teleutaia... gegenemene) e, dato lo sviluppo delle città, godrebbe anche di abbondanza di entrate (euporia).

24 04 2018 Calendario, San Zeno Verona 2020, Adrenalyn 2021 Top Player, Diana Nome Bimba, Diminutivo Di Luciana, Daniele Mondello Scomparsa, Hendrick's Midsummer Solstice, Buongiorno Benessere Rai 1 Oggi, Vocabolario Nome Derivato O Primitivo,

Share your thoughts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi